Descrizione

Il Timpa Trek è una escursione in trekking quasi alla portata di tutti. Siamo all’interno di una Riserva Naturale, istituita per tutelare la biodiversità di questo ambiente mediterraneo. Una volta in questo territorio vi erano agrumeti, vigneti, palmenti per la molitura e terrazzamenti, frutto del duro lavoro dell”uomo per ricavare suolo fertile dall’aspro terreno lavico. Nonostante ci troviamo sulla costa jonica, anche qui siamo sul vulcano Etna,  esattamente nella sua propaggine più estrema, dove la terra bacia il blu del mare. La “Timpa” in dialetto significa dirupo e in questo caso si tratta di una scarpata sul mare, un muro di rocce vulcaniche alto oltre 100 metri che è il frutto di stravolgimenti verticali del suolo . L’itinerario scelto per questa escursione si snoda su un anello di circa 5 km nella zona denominata Gazzena. Il punto di forza di questa escursione, oltre al panorama, sono le spiegazioni della guida naturalistica senza le quali non si godrebbero allo stesso modo le bellezze della riserva. Escursione ideale da associare a uno dei nostri tour sull’Etna.

Itinerario / Tappe

  • L'ARCHITETTURA RURALE ETNEA

    Il percorso si snoda percorrendo le cosiddette rasule. Dei caratteristici sentieri rialzati costituiti da "muri a secco" in pietra lavica che i contadini realizzavano per consentire più agevolmente lo spostamento coi mezzi agricoli e animali da soma. Questi si integravano al contesto naturale senza alcun impatto e resistono al tempo nonostante abbiano anche 2 secoli e siano realizzati senza uso di malte. Altri elementi caratteristi presenti sono le "casudde" di pietra e le saje. I primi tipiche costruzioni a uso agricolo e le seconde sono invece delle condotte d'acqua irrigua tramandate dagli arabi.

  • I POZZI

    Contrariamente a quanto si possa pensare, l'Etna e i vulcani in genere, anche se attivi, nascondono al loro interno delle grandi riserve d'acqua che l'uomo ha saputo estrarre con la realizzazione di pozzi artesiani, ma non solo. Lungo il percorso potrete vedere una pompa antica utilizzata a fine '800 per irrigare i frutteti di agrumi di cui questa zona era ricchissima.

  • L'AFFACCIO SULLA TIMPA

    Il punto più panoramico del percorso e anche il principale obiettivo è la Timpa che di colpo si aprirà a strapiombo davanti a voi. Uno spettacolare affaccio sul mar Jonio. Qui si possono anche osservare le specie vegetali mediterranee come le euforbie e il finocchio di mare, ma anche diverse specie animali, rapaci, corvidi e migratori nei periodi primaverili e autunnali. Un punto ideale per fare bellissime foto.

  • VILLA CALANNA

    Si sa relativamente poco di Arcangelo Calanna, proprietario di questi territori, e di cui è rimasta memoria in una iscrizione sulla pietra lavica e la sua fastosa dimora nobiliare, con i frantoi e palmenti. Sulla via del ritorno sarà possibile ammirare proprio questa casa patrizia dalle cui stanze, ancora relativamente in buono stato, si odono gli echi delle persone che qui vivevano in un periodo in cui la Sicilia era terra di ricchi e rigogliosi feudi e di gente operosa che ne coltivava e traeva i frutti, facendone invidia del resto d'Europa.

Gallery

Scheda tecnica

  • PeriodoTutto l'anno. Tutti i giorni su richiesta
  • TipologiaTrekking
  • Meeting pointCapomulini
  • Orario9,00 - 13,00 | 15,30 - 19,30
  • Difficoltà12 km circa. Buoni camminatori
  • Quota200 mt slm
  • Durata 4 Ore 30 Min.
  • LinguaEnglish, French, Italian

Tariffe

  • Quota in coppia: 150€
  • Quota da 3+ partecipanti adulti: 50€/persona.
  • Ragazzi 6/13 anni:30€

Il tour include

  • Guida naturalistica - Local Expert
  • Itinerario personalizzabile

Meeting Point

Ingresso per Capomulini (Acireale) da Ss114

Domande utili

  • Cosa devo portare?

    Per questa escursione sono consigliate esclusivamente le scarpe da trekking. Sono inoltre consigliati: occhiali da sole, giacca antivento/felpa, acqua almeno 1,5 lt.

  • Cosa posso noleggiare?

    Solo con preventiva prenotazione contattando la nostra segreteria, potrai richiedere il noleggio di scarpe da trekking, giacche isolanti, bastoni da trekking, zaini e richiedere seggiolini per bambini fino a 3 anni. Puoi prenotare l'attrezzatura nel modulo booking online.

  • Posso portare il cane?

    In questa escursione non è possibile portare il vostro amico a 4 zampe in quanto non ammessi dal regolamento della Riserva Naturale.

  • In caso di maltempo?

    Dipende. Se le condizioni non sono proibitive, ovvero è nuvoloso o piove ma vi è una discreta visibilità, solitamente i tour vengono effettuati senza alcuna difficoltà. La guida in ogni caso effettua una valutazione basata sulla propria esperienza e qualora non vi siano le condizioni può decidere di spostare o annullare l'escursione in accordo con i nostri ospiti. In caso di annullamento per maltempo, deciso tra le parti, viene effettuato il rimborso delle eventuali quote di adesione d'anticipo versate.

Video

Per prenotare

Il tour si effettua tutti i giorni su prenotazione (almeno il giorno prima).